lunedì 6 ottobre 2008

come il sole a mezzogiorno


Oggi, 6 ottobre 2008, mi sono svegliato con l’animo affranto come succede ogni giorno da quel terrificante 14 aprile 2008.
Ma appena ho sfogliato le pagine dei quotidiani, ho letto qualcosa che ho considerato, metaforicamente , una boccata di ossigeno. Una ventata di aria fresca, un odore di boccioli pronti a fiorire.
Le buone notizie arrivano dalla Sardegna e da Vicenza. In Sardegna è stato respinto il referendum, voluto da Berlusconi, contro la legge Soru che vieta categoricamente le costruzioni lungo le coste. Il divieto non categorico già esiste, in tutta Italia. Ma viene regolarmente disatteso.
A Vicenza un referendum autogestito, ma voluto comunque dal sindaco, ha detto no alla estensione della base militare americana.
Sono due piccole rose in un mare di merda, ma proprio per questo brillano come il sole a mezzogiorno.
(amedeo contino)

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola