venerdì 24 ottobre 2008

parentopoli senza cugini


Su repubblica di oggi , venerdì 24 ottobre 2008, c’è un ampio articolo sul nepotismo (oggi detto parentopoli) nelle università. In cattedra intere famiglie.
Padri, madri, figli, mogli, mariti, fratelli, sorelle, cugini e nipoti , grazie al loro cognome, diretto o acquisito, si trasformano in accademici, spesso facendo le scarpe a dei veri (si, veri) geni, dai cognomi troppo diversi.
Ora mi chiedo se i tagli indiscriminati alle università ed alla ricerca potranno bloccare questa oscenità.
Credo di no. Piuttosto la aumenteranno . Infatti i posti di ricercatore saranno sempre di meno e non saranno certo gli anonimi geni ad occuparli. Ma saranno, ancora più di prima i figli. Si il problema allora riguarderà i cugini. Anche loro saranno tragliati fuori per parentela troppo lontana
(pippo vinci)

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola