giovedì 28 maggio 2009

nessuna opposizione, grande opposizione


Più l'opposizione tace più i Governi si sfaldano. La politica dei nostri giorni si basa sulla denuncia e sulla demonizzazione degli avversari. Ed i Governi si compattano solo quando devono difendersi da una opposizione incalzante. Quando l'opposizione non c'è i Governi si sciolgono da soli. Sta succedendo in Sicilia e succederà anche a Roma. Non c'è più una classe politica propositiva, ma solo una classe politica che si basa sull'immagine, sullo scontro, sulla denuncia dell'avversario, sulla menzogna. E se l'avversario non c'è, si disorienta, non sa più cosa fare ed esplode.
Nessuna opposizione, grande opposizione.
Assurdo! ma è così

(piero de sanctis)

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola