domenica 5 febbraio 2012

Orlando un sindaco per tutte le stagioni

Non si capisce perché il tempo di Orlando sarebbe "passato", non si capisce perché Monti (1943) va bene e Orlando (1947) appartenga al "vecchio". Se uno è capace è capace a qualsiasi età. Ed oggi Orlando rappresenta il meglio che la città può esprimere.

Certo, sarebbe meglio avere un "orlando" giovane, ma rassegnatevi. Semplicemente non c'è! Orlando è colto, onesto, capace di dialogare con tutte le categorie sociali. Parla correntemente almeno 3 lingue vive, è stimato in tutta Europa (sopratutto in Germania!). Alle ultime elezioni è stato defraudato di una vittoria che le ultime vicende processuali hanno dimostrato sarebbe stata legittima se non ci fossero stati i brogli.

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola