venerdì 2 novembre 2012

Ezio Mauro non ha capito niente!

Ezio Mauro
Oggi su Repubblica.it c'è la consueta analisi di Ezio Mauro sui fatti della politica. Mauro afferma due cose che fanno comprendere come il direttore del noto  e diffuso quotidiano abbia (a mio parere)  compreso molto poco o nulla del fenomeno Grillo. E non solo.
Il suo pensiero è così sitetizzato:
"...l'avvicinamento di Grillo a Di Pietro segna una svolta nella strategia dell'antipolitica che ora pesca nel mare della sinistra ..."

 prima castroneria: grillo = antipolitica : oramai questa semplificazione offensiva la pensa solo il Direttore mentre analisti politici e sopratutto politici  e strateghi del palazzo hanno smesso di lanciare questa accusa a Beppe Grillo. Tutti (tranne Mauro) hanno capito che la vera antipolitica è quella portata avanati per oltre un ventennio dalla casta. E grazie a questa antipolitica della casta che il Movimento 5 Stelle sta avendo questo enorme successo!

seconda castrioneria: l'antipolitica pesca nel mare della sinistra: forse il Direttore è un po' confuso, ma considerare Antonio di Pietro un uomo di sinistra è come affermare che Berluscini sia democratico o Stalin un francescano. Ma dove vive Ezio Mauro? Qualcuno lo svegli per favore.

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola