venerdì 26 aprile 2013

Senti chi parlava

Il PD continua  aoffrire esempi di incoerenza, inaffidabilità e comicità. ma oramai è quasi innaturale chiamare questa accozzaglia di politici "un partito"

L'ultima esce dalla bocca di Boccia e Franceschini, seguitiu a ruota dalla neo presidentessa del Friuli.
Debora Serracchiani. "..chi non vota il governo Letta, sarà espulso dal partito"

In altre parola , chi sarà coerente con quello ch il PD ha detto in campagna elettorale sarà espulso. Più che comico, esilarante.

Aggiungo che gli stessi politici del PD davano del "nazista" a Beppe Grillo per aver espulso dei rappresentanti del suo movimento per NON  essere stati coerenti con le loro stesse regole. Una espulsione dolorosa e forse esagerata,  ma sicuramente più ovvia e corretta di quella paventata dagli zombi del PD.

Nessun commento:

 
Basta! Parlamento pulito passaparola